come fare addormentare un neonato durante la notte

6 consigli per addormentare il tuo neonato durante la notte

By

Portare a casa un bambino appena nato dall’ospedale può portare a diverse emozioni, specialmente se sei al primo figlio/a.

Sarai entusiasta della tua nuova vita insieme, ma anche se molte cose sembrano spaventose, il primo passo da fare per riuscire a non cadere in depressione e riuscire a tarare il tuo sonno con il suo, almeno dopo il primo mese dalla nascita bisogna riuscire ad avere un ritmo di sonno adeguato per poter mantenere una certa calma.

Naturalmente, nelle prime quattro settimane di vita del tuo bambino, dovrai nutrire il tuo bambino ogni 2-3 ore. Sì, questo significa che potresti dover svegliare il tuo bambino per mangiare!
I bambini amano dormire, ma anche nutrirli è importante! Una volta che il bambino mostra una buona crescita e un aumento di peso, puoi iniziare a lavorare per allungare le ore di sonno durante la notte per consentirti di dormire anche a te qualche ora in più.

La maggior parte dei genitori ucciderebbe per 4 ore di sonno, ed è possibile con qualche piccolo consiglio che possiamo darti tra mamme.
Ecco i nostri 7 consigli per aiutare il tuo neonato a dormire tutta la notte.


Metti il ​​bambino in una fascia!

Se non hai provato a fasciare la tua creatura, è ora che inizi! La fascia durante il sonno ricorda al tuo bambino l’utero: stretto, caldo e accogliente.
Inoltre, l’elastico riduce il riflesso di moro che può svegliare un bambino neonato una volta che si è appena addormentato

Tenere le braccia dentro in modo comodo aiuterà il tuo bambino a non svegliarsi e dormirà più a lungo tutta la notte. Inoltre, il tuo bambino inizierà ad associare la fasciatura con il sonno e finirà per sapere che una volta che l’avvolgimento è attivo, è ora di fare le nanne.


Sveglia bimbo durante il giorno

La maggior parte delle persone ti dira di non svegliare mai un bambino che dorme, tuttavia se dobbiamo tenere una linea di pasti ben precisi, dobbiamo svegliarlo altrimenti sarà lui che ci sveglierà di notte. Il nostro bambino non risentirà assolutamente se lo sveglieremo per mangiare alla sua ora giusta per il pasto.

Se non li svegli durante il giorno, ti sveglieranno di notte!
Ci sono una certa quantità di calorie di cui il tuo bambino ha bisogno in 24 ore e se assume meno di giorno sarà sicuramente sua intenzione assumerle di notte.


Lascia entrare il sole!

La luce del giorno aiuterà il tuo bambino a capire la differenza quando è il momento di dormire. Vai fuori e porta il tuo bambino alla luce del sole in una bella passeggiata rigenerante sia per te che per lui.

Una passeggiata all’esterno espone il bambino alla luce e potrebbe dormire meglio durante la notte. Durante il risveglio, assicurati di esporre il bambino alla luce del sole. Se non puoi uscire, accendi le luci!

Consiglio: durante le ore notturne, non guardare la TV, il tuo bambino si sveglierà sia per il rumore sia per i fasci di luce che possono cambiare di colore e stimolare la vista.


Fallo addormentare da solo

Stendere il bambino due volte al giorno per un pisolino è davvero utile per i bambini piccoli.
Questo permette loro di imparare come addormentarsi da soli.
Per far addormentare il tuo bambino, avvolgilo semplicemente, muovi la giostrina della musica, dai un ciuccio (se lo ritieni utile) e metti il bambino giù quando è addormentato.

Consiglio: Cerca di mettere il bambino giù quando non sono completamente addormentati, in modo che possano imparare come addormentarsi da soli.


Il pisolino

I pisolini sono importanti e cruciali per lo sviluppo del tuo bambino. Il buon sonno durante il giorno porterà a dormire meglio di notte! 
Capire che un neonato può fare un sonnellino da solo 20 minuti a 2 ore. I pisolini diventeranno regolari e coerenti a partire da cinque mesi.
Tuttavia, dovresti sempre offrirti un pisolino durante il giorno. La giusta lunghezza per offrire un pisolino è ogni 60 – 90 minuti.

Non dimenticare i nostri consigli elencati qui sopra per farli dormire! Quando i bambini sono stanchi, ricevono una scarica di adrenalina e diventano difficili da mettere giù a fare il loro riposino.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like

Hot News